Lavoro
Altri documenti di questo contratto
 
Economico 2° biennio (26/5/2003)
 
Accordo di rinnovo (13/7/2000)
 
Accordo di rinnovo (22/12/1997)
 
Accordo di rinnovo (26/6/1995)
 
Economico 2° biennio (2/4/1992)
 
Testo definitivo (13/12/1989)
 
TUTTI I CONTRATTI
 

ACQUISTA UNA COPIA DEI DOCUMENTI RELATIVI A QUESTO CONTRATTO
 
LE FONTI DI QUESTA SEZIONE
 
Avvocato
Commercialista
Notaio
SETTORE: TRASPORTI
CONTRATTO: AUTOFERROTRANVIERI: DIRIGENTI
TESTO DEFINITIVO (13/12/1989) - Pagina 8 di 10

DATA STIPULA: 13/12/1989
DATA DECORRENZA: 1/7/1989
DATA SCADENZA: 30/6/1993


PAGINA PRECEDENTE Pagina 8 di 10 PAGINA SUCCESSIVA

TUTELE ASSISTENZIALI E PREVIDENZIALI



Art. 17 - Previdenza

I versamenti relativi al trattamento di previdenza di cui alla legge 27
dicembre 1953, n. 967 ed al Regolamento di cui al D.P.R. 17 agosto 1955, n.
914 e successive modificazioni ed integrazioni sono fissati nelle misure
percentuali stabilite dalle disposizioni legislative vigenti in materia.

Il pagamento dei contributi di previdenza anzidetti va effettuato
sull'ammontare della retribuzione lorda globale di fatto percepita dal
dirigente nel limite massimo di cui all'art. 1, punto 1, del decreto 25
luglio 1988, n. 422 e non può essere inferiore alla retribuzione annua
contrattuale minima di prima assunzione ragguagliata a 13 mensilità.

Qualora la durata del rapporto sia inferiore all'anno solare, il minimale
ed il massimale, come sopra indicati, si intendono proporzionalmente
ridotti.



PARTE QUINTA



Art. 19 - Collegio arbitrale

Il punto I), 1° comma, delle "Norme di attuazione" viene modificato come
segue:

"I) Fatta in ogni caso salva la facoltà di sostituzione dei rappresentanti
delle rispettive Organizzazioni, ai sensi del 4° comma del presente
articolo, i Collegi già costituiti in base al 2° comma dell'art. 19 del
c.c.n.l. 25 luglio 1985 si intendono prorogati in carica fino alla
scadenza del presente contratto, salvo che da parte delle Organizzazioni
sindacali territorialmente competenti non si richieda, congiuntamente,
entro 90 giorni dalla data di stipulazione del presente contratto, la
costituzione ex novo del Collegio in base alle norme di cui al 2° comma del
presente articolo. In tal caso il nuovo Collegio deve essere costituito
entro i successivi 30 giorni".

Viene abolita la "disposizione transitoria" posta in calce all'articolo.



Art. 30 - Decorrenza e durata

Il presente contratto decorre dal 1° luglio 1989, salvo le particolari
PAGINA PRECEDENTEPagina 8 di 10PAGINA SUCCESSIVA